Nutella Biscuits: fenomeno mediatico?

NUTELLA BISCUITS! Finalmente arrivati in Italia da un paio di mesi (all’estero erano reperibili già nel 2017), hanno suscitato una vera e propria caccia all’ultimo pacco. In molti supermercati sono stati distribuiti col contagocce (manco fossero pezzi rari), in altri venivano utilizzati i Nutella B-ready per riempire gli stand vuoti, già saccheggiati dalla pazza ricerca. I famigerati biscuits continuano a cavalcare la cresta dell’onda, ispirando addirittura diverse bakery, pizzerie e cornetterie in dolci creazioni (alquanto banali a mio dire), piazzando il biscotto come una specie di sigillo (poco importa che la sua presenza non faccia assolutamente pendant col resto, l’importante è esserci e accattivare il cliente).

Ebbene, li ho provati qualche giorno fa in diretta per voi sul mio canale food @campaniafoodgirl su Instagram!

NUTELLA BISCUITS: CHE DIRE?

Non li trovo né insignificanti né stupefacenti, come in tanti dicono qui e lì per il web.
Proverò a darvi semplicemente la mia impressione.

nutella biscuits
biscotto e confezione di Nutella biscuits

La base è a mo’ di crostatina, che raccoglie tutto l’abbondante ripieno di Nutella; al di sopra viene sigillato con un disco di pasta frolla leggermente più piccolo di diametro rispetto al biscotto di base, lasciando un simpatico bordino di Nutella in vista.
Ecco, l’ho detto: a me più che altro ricordano la classica crostata alla Nutella fatta in casa, però formato biscotto!

Una cosa è certa: se vi piace la Nutella non possono non piacervi, in caso contrario lo troverete assolutamente banale come biscotto.

Fatto sta che, si potrebbe dire quasi a costo zero, la Ferrero ha fatto ancora una volta centro: un vero e proprio fenomeno mediatico ha incendiato il web, mentre spot pubblicitari o cartelloni se ne sono visti praticamente zero.

Quanti di voi li hanno provati? Piaciuti o no?
Lasciatemi qui sotto le vostre opinioni!
Ps: trovati in un supermercato a Napoli centro a 3€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.