5° Trofeo Pulcinella 2-3 Settembre 2019 Lungomare Caracciolo: pareri, giudizi e classifiche complete

Per il secondo anno di seguito, grazie all’invito di Attilio Albachiara, mi sono ritrovata in giuria contemporanea ad assaggiare e giudicare le pizze di diversi concorrenti.

Albachiara, presidente dell’Associazione Mani D’oro, è arrivato alla quinta edizione di questo Trofeo, che anno dopo anno riesce sempre più a perfezionare e migliorare nei dettagli.

I punti forti riscontrati nell’edizione di quest’anno, a parer mio e probabilmente dei più, sono stati 3.

In primis, la location: nulla togliendo alla Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta, niente batte la bellezza e la spettacolarità che può offrire il lungomare Caracciolo; il Miramare exclusive è stato la cornice ideale per ospitare la cena di gala a conclusione del campionato. Inoltre, ho trovato vincente la sinergia con un altro evento come il Bufala Fest, che durerà ancora fino all’8 Settembre.

Secondo punto a favore, il voto telematico: quest’anno ognuno di noi aveva una postazione dotata di tablet. Il voto veniva espresso a tavolino e simultaneamente i vari voti comparivano sulle classifiche provvisorie del tabellone allestito all’ingresso dell’Arena del gusto (la struttura che ha ospitato l’evento).

Terzo punto non meno importante, l’organizzazione delle giurie e dei partecipanti: ogni gruppo di giudici aveva un tot prestabilito di concorrenti da giudicare (senza essere sottoposto a troppe ore in postazione), mentre i partecipanti disponevano di un calendario completo di nomi e relativo orario di comparsa (orari che sono stati quasi perfettamente rispettati, in quanto la chiusura gara era prevista per le 18 e si è andati davvero poco oltre).

In merito alle classifiche complete, è possibile consultarle visitando il sito ufficiale dell’evento www.manidoro.pizza .

Vi aspetto al prossimo anno!

Com’è il nuovo cornetto Algida 2019 firmato Isabella Potì

Da poco lanciato sul mercato, l’Algida ci stupisce con un nuovo Cornetto, ideato per festeggiare i 60 anni del gelato più famoso d’Italia.
Noi lo abbiamo provato per voi (ci siamo sacrificati anche stavolta!). Nessuna difficoltà a reperirlo, come spesso e malvolentieri accade per le limited edition: durante una piacevole passeggiata all’interno del Parco Virgiliano, lo abbiamo trovato al primo chioschetto in cui ci siamo imbattuti.
Questo nuovo cornetto, per chi non lo sapesse, è stato ideato e firmato dalla pastry chef Isabella Potì, chef salentina alla guida del ristorante stellato Bros’.

Leggi tutto “Com’è il nuovo cornetto Algida 2019 firmato Isabella Potì”