Chi Sono

In questa sezione voglio raccontarvi un po’ di me e della mia passione per la pizza.  Da poco più di un anno sono conosciuta sui social network come “La Boss Delle Pizze”; nel giro di pochi mesi ho girato una quantità illimitata di pizzerie per recensirle e consigliarle ai miei followers, ed ho partecipato a diversi eventi ai quali sono stata invitata come ospite o giudice di gara a campionati di pizza.

La Boss in Giuria
La Boss in Giuria

Ma come nasce questa passione?

Da bambina adoravo talmente tanto la pizza, al punto da richiedere ai miei genitori di andarla a mangiare per le mie ricorrenze, come un compleanno o l’onomastico, come se si fosse trattato di un premio speciale.
Quando andavo a trovare la nonna paterna, ricevevo da lei quella fatidica 10 mila lire per andare con mia sorella Michela alla pizzeria sotto casa sua, e prendere due margherite; potevo averla a domicilio, essendo al piano di sopra, ma il mio sfizio era proprio quello di guardare il pizzaiolo stendere il disco sul banco, quel banco al quale arrivavo a stento stando sulle punte dei piedi. Il pizzaiolo rideva di quella mia curiosità: per giocarci mi lanciava scherzosamente la farina contro il vetro, ed io ogni volta ci cascavo e chiudevo davvero gli occhi.
Arriviamo al 2004, ai 18 anni: gli amici mi regalano la prima fotocamera digitale, e comincio a portarmela dietro ovunque, ovviamente anche quando esco per pizzerie, fotografando sempre ogni bontà che mangiavo.
Avevo ormai talmente tante foto di pizze e food in genere scaricate sul pc, che quando arriva l’era di Facebook, a fine 2008, decido di caricare sul social qualche foto ogni tanto.
Amici e parenti hanno sempre saputo di questa passione e si sono sempre rivolti a me come ad una “guida” a cui chiedere suggerimenti.
Sono proprio tutte queste richieste che mi hanno suggerito l’idea, a Gennaio 2015, di aprire la pagina Facebook, col nome “Gran Tour della pizza”.

Al Tuttopizza

Giudice al Tuttopizza

Questa passione trova terreno ancora più fertile nell’estate 2017, con l’iscrizione ad Instagram; dopo aver cambiato numerose volte il nome alla pagina, mio cognato, una sera, mi chiamò scherzosamente “la Boss delle pizze”. L’idea è simpatica.
Decido di cambiare per un giorno il nome al profilo Instagram, ma poi mi sembra troppo ridicolo e lo tolgo. Dopo nemmeno un’ora mi arrivano svariati messaggi che mi chiedono di rimetterlo perché “è fortissimo”.
Da lì, la svolta: ad Agosto 2017 per la prima volta un pizzaiolo mi invita a provare la sua pizza, e vengo trattata come fossi un ospite di riguardo; al tempo stesso, vengo contattata dall’Accademia Nazionale PIZZA DOC per partecipare come giudice di gara ad un campionato.

Al Pizza DOC
Giudice Al Pizza DOC

Contemporaneamente, il mio tour procedeva come sempre, stringendo anche amicizie importanti nel mondo pizza.
Dopo tanti sacrifici per la Laurea in Lettere Classiche, non riuscivo a trovare lavoro, sentendomi così costretta ad iscrivermi ad un secondo corso di Laurea Magistrale pur di non restare ferma. Grazie alla mia tenacia e ad una buona dose di fortuna, sbarco all’Occhio di Salerno di Francesco Piccolo, per parlargli della mia idea: unire la passione per la scrittura a quella per il food, e scrivere articoli su tutti i posti che avevo già provato o che ancora avrei provato, come una sorta di “guida” per i lettori.
Francesco è entusiasta dell’idea, così dopo aver letto qualche pezzo di prova nasce #occhioalfood a cura di Ersilia Cacace sulle testate delle 3 province: Salerno, Napoli ed Avellino.

Trofeo Caputo
Giudice al Trofeo Caputo

Per gioco, solo sui social, solo quando sono a contatto col mondo pizza e i pizzaioli sono “La Boss delle pizze”, ma resto sempre Ersilia, una semplice ragazza napoletana super golosa, che continua a studiare per la Laurea magistrale in Filologia Classica (perché se proprio tutto dovesse andarmi male, corna facendo, mi resti l’opportunità di diventare Professoressa di latino e greco), che fa gavetta scrivendo per “L’Occhio di Salerno”, “L’Occhio di Napoli” e “L’Occhio di Avellino”, sognando di diventare giornalista professionista, e che in quel poco tempo libero che le resta fa tanto sport per potersele permettere tutte quelle pizze!

Direttore Occhio al Food
Con il Direttore di Occhio al Food

Infine, il 2018, l’apertura di questo Blog, per condividere con voi la mia passione per le pizze!

Alcuni degli eventi a cui ho preso parte nell’ultimo anno:

23-24 ottobre 2017: Giudice di gara 4° Campionato Nazionale Pizza Doc” – San Valentino Torio (Sa);

21-23 maggio 2018: Giudice di gara Trofeo Tuttopizza” – Mostra d’Oltremare – Napoli (Na);

4-6 giugno 2018: Giudice di gara “17° Trofeo Caputo – Campionato Mondiale del Pizzaiuolo” – Lungomare Caracciolo Napoli (Na);

18-19 giugno 2018: Giudice di gara 9° edizione “Campionato Toscano di Pizza Classica” Trofeo Polselli – Palaia (Pi);

30 luglio 2018: special guest all’evento “Nuovi Orizzonti” presso la pizzeria “Donna Sofì” – Castel San Giorgio (Sa);

23-25 settembre 2018: giudice di gara “2° Campionato Internazionale del Mediterraneo” – Marina di Pulsano (Ta);

12-13 novembre 2018: giudice di gara “5° Campionato Nazionale Pizza DOC” – Nocera Inferiore (Sa);

27 novembre 2018: giudice di gara “Pizza star & Trofeo Il Magnifico” – Firenze (Fi).

Giudice Trofeo Caputo
Bellissima Esperienza al Trofeo Caputo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *